Privacy

I dati raccolti presso le imprese nell’ambito delle rilevazioni relative all’indagine VenetoCongiuntura sono tutelati dal segreto statistico e sottoposti alle regole stabilite, a tutela della riservatezza, dal Regolamento CE n. 223/09, dal Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, dal relativo Allegato B (Disciplinare tecnico in materia di misure minime disicurezza) e dal Codice dideontologia per i trattamenti di dati personali effettuati nell’ambito del Sistema Statistico Nazionale (Provvedimento del Garante n. 13 del 31 luglio 2002).

Pertanto il trattamento dei dati è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti del rispondente. Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, si precisa quanto segue:

  1. Finalità e modalità del trattamento dei dati. I dati personali vengono trattati esclusivamente per finalità di studio e ricerca statistica. Il trattamento dei dati personali viene effettuato tramite supporti cartacei ed informatici dagli incaricati, con l’osservanza di ogni misura cautelativa che ne garantisca la sicurezza e la riservatezza.
  2. Natura della raccolta dei dati e conseguenze di eventuale mancato conferimento. Il conferimento dei dati personali è facoltativo. L’eventuale mancato conferimento degli stessi non comporta alcuna conseguenza.
  3. Comunicazione e diffusione dei dati. I dati personali, raccolti in sede di indagine da Questlab s.r.l. e da Centro Studi Sintesi s.r.l. e trasmessi al titolare del trattamento, possono essere comunicati ad altri soggetti aderenti al SISTAN e diffusi soltanto in forma aggregata e privi di ogni riferimento che ne permetta il collegamento con gli interessati e comunque secondo modalità che rendano questi ultimi non identificabili.
  4. Diritti dell’interessato. I diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 possono essere esercitati in ogni momento con richiesta rivolta senza formalità al responsabile del trattamento, alla quale sarà fornito idoneo riscontro senza ritardo. La richiesta potrà essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica.
  5. Responsabile del trattamento. Il responsabile del trattamento è Unioncamere del Veneto, Via delle Industrie 19/d – 30175Venezia, tel. 041 0999311, fax 041 0999303, e-mail unione@ven.camcom.it; al quale è possibile rivolgersi anche per quanto riguarda l’esercizio dei diritti dell’interessato di cui all’art. 7 del d.lgs n. 196/2003.