Dati congiuntura

Investimenti 2021 – 2022

Cresce il numero di imprese propense ad investire e anche il valore dell’investimento

Nel 2021, sulla base dell’indagine VenetoCongiuntura, il 53,2% delle imprese manifatturiere del Veneto con almeno 10 addetti ha effettuato investimenti materiali e immateriali, impegnando il 20,9% di risorse in più rispetto al 2020. Il 2021 vede una crescita del numero di imprese propense ad investire (erano il 42,2% nel 2020) e soprattutto del valore dell’investimento (era solo +2,9% nel 2020).

In linea con la tendenza del 2021 la quota degli imprenditori che prevede di fare investimenti durante il 2022 rimane stabile e pari al 50,6% con una crescita stimata degli investimenti del +15,8%. A livello previsionale, la quota di imprese propense ad investire sarà maggiore tra le aziende che producono beni di investimento (pari al 53,8%). Minore per quelle che producono beni intermedi e beni di consumo con un 50,1% e 49,2% del totale. Secondo le aspettative degli imprenditori, nel 2022 gli investimenti cresceranno del +15,8% su base annua, con una dinamica in linea rispetto a quella stimata nel 2021 (+14,5%).