Costruzioni 4° trimestre 2012

Costruzioni: Persiste la dinamica negativa

Nel quarto trimestre 2012, sulla base dell’indagine VenetoCongiuntura, il fatturato delle imprese di costruzioni ha registrato una flessione del 2,8 per cento rispetto allo stesso periodo del 2011.
Il quarto trimestre 2012 ha evidenziato ancora una situazione negativa per il settore delle costruzioni in Veneto, ascrivibile principalmente alla dinamica delle imprese artigiane. Le prospettive di ripresa e di rientro dalla crisi si fanno più difficili, nonostante gli indicatori tendenziali abbiano registrato un leggero miglioramento rispetto al trimestre precedente. Il fatturato ha registrato infatti una diminuzione del 1,4 per cento nelle imprese non artigiane, in risalita rispetto al -9,3 per cento registrato nel secondo trimestre e al -3,4 per cento nel terzo trimestre, mentre le imprese artigiane hanno mostrato una sostanziale stabilità (-3,1%; -3,3% nel terzo trimestre, -3,7% nel secondo trimestre). I segnali di ripresa, attesi da tempo dal settore, stanno tardando ad arrivare e la situazione di prosecuzione dell’instabilità già annunciata nello scorso trimestre ha trovato ulteriore conferma nei dati relativi al quarto trimestre 2012. Gli incentivi statali, relativi sia alle energie rinnovabili che alle ristrutturazioni, non sembrano aver innescato inversioni di tendenza significative.