Costruzioni 4° trimestre 2013

Costruzioni: diminuzione del -1,1%

Nel quarto trimestre 2013, sulla base dell’indagine VenetoCongiuntura, il fatturato delle imprese di costruzioni ha registrato una diminuzione del -1,1 per cento rispetto allo stesso periodo del 2012.

Rispetto allo scorso anno, il quarto trimestre 2013 ha segnato una maggiore uniformità degli indicatori tra imprese artigiane (-1%) e non artigiane (-1,2%), segno che la flessione è distribuita uniformemente nelle diverse tipologie di impresa.

Dal punto di vista dimensionale le imprese con più di 10 dipendenti e quelle con meno di 5 dipendenti sembrano soffrire di più la congiuntura (rispettivamente -1,75 e -1,2%), mentre le aziende con un numero di lavoratori compreso tra 6 e 9 presentano un dato di andamento del fatturato in controtendenza (+0,7%).
A livello territoriale, rispetto alla media complessiva, la flessione è meno accentuata nelle province dove il piano casa ha avuto un maggior successo, ovvero dove è presente il sistema di urbanizzazione diffusa composto principalmente da abitazioni mono e bifamiliari, come ad esempio Vicenza e Padova.